Follow the books

FOLLOW THE BOOKS

mete letterarie_featured
Mete letterarie

METE LETTERARIE

Case d'Autore

CASE D'AUTORE

in Librerie

Le più belle librerie in Islanda: il mio viaggio tra i libri

Viaggialettori, in questo articolo vi suggerisco le più belle librerie in Islanda che ho scovato durante la mia avventura. Nell’itinerario del mio viaggio nella terra del ghiaccio e del fuoco, infatti, ho inserito delle librerie che ero assolutamente curiosa di andare a vedere, mentre altre le ho scoperte in loco, totalmente a sorpresa (anche perché, diciamoci la verità, i siti delle piccole realtà islandesi non sono così facili da tradurre, ed effettivamente non si trova poi molto su internet…) Malgrado ciò sono tornata dal mio viaggio estremamente soddisfatta: ho scoperto delle vere e proprie perle e anche qualche sfiziosa chicca libresca. Vi racconto tutto, dunque eccovi qui le librerie in Islanda che ho amato di più.

Continue reading
in #followthebooks

#followthebooks: Guida galattica per gli autostoppisti, di Adams (libro n.6)

#followthebooks: Guida galattica per gli autostoppisti Ciao lettrice, ciao lettore. Se hai trovato questo libro vuol dire che in qualche modo ci siamo incontrati. Questo libro è partito da Milano, Italia. L’ho lasciato da qualche parte durante uno dei miei viaggi. Tu dove lo hai trovato? Dove lo porterai?Se vuoi puoi farmelo sapere attraverso i social, puoi leggerlo insieme a me e a tanti altri, oppure puoi tenerlo con te, lasciarlo da qualche altra parte e seguire il suo viaggio.

Continue reading
in Le mie recensioni

Isola, recensione

Ho appena terminato la lettura di Isola, di Siri Ranva Hjelm Jacobsen, edito da Iperborea. Questo libro mi aveva incuriosito fin da quando avevo visto la meravigliosa copertina nel catalogo di questa casa editrice che amo tanto. Qui potrete leggere la mia recensione. Isola recensione.

Continue reading
in Le mie recensioni

Bruges la morta, recensione

Grazie alla gentile collaborazione con Fazi Editore  ho avuto modo di leggere un romanzo particolarissimo, che mi incuriosiva da tempo: Bruges la morta, di Georges Rodenbach. Un po’ mi attraeva il titolo, tetro ma accattivante, un po’ mi incuriosiva l’ambientazione, essendo stata a Bruges ben due volte. Se vi va dunque, viaggialettori, eccovi la mia recensione.

Continue reading
in Viaggi non letterari

Eyrarland, un sogno Made by Iceland

Il mio viaggio in Islanda è stato un continuo susseguirsi di sorprese. Voglio raccontarvene una davvero piacevolissima, di una mattina di sole, un ragazzo gentile e tanta bellezza. Di quando sulla strada per raggiungere la spiaggia nera di Reynisfjara io le mie compagne di viaggio ci siamo imbattute in Eyrarland, un sogno Made by Iceland.

Continue reading
in Librerie

Follow The Books intervista Francesco Mecozzi, libraio a Giufà

Follow The Books intervista Francesco Mecozzi, e lo fa di persona. Infatti ho avuto il piacere fare questa intervista a Francesco di persona, su sua richiesta. Francesco è uno dei librai di Giufà, una libreria indipendente che si trova a Roma, e di cui, se volete, ho scritto qui. Questo libraio gentilissimo mi racconta quello che ancora non so della libreria, ciò che non ho già letto da internet o che non ho intuito trascorrendovi del tempo, scrutando tra gli scaffali. Vi lascio alle sue parole: lettrici e lettori, Follow The Books intervista Francesco Mecozzi.

Continue reading
in Librerie

A San Lorenzo Giufà la libreria che non ti aspetti

Nel cuore di San Lorenzo a Roma, proprio sulla piazza dell’Immacolata, fa capolino una vietta piccola piccola: via degli Aurunci. È lì, al numero 38, che trovate Giufà: una deliziosa libreria, colorata e vivace, che ha anche un caffè all’interno. Già da fuori attira l’attenzione, con quella vetrata e le porte in legno di un bell’azzurro brillante, che spiccano sui muri pieni di graffiti urbani che le incorniciano. Nel cuore di San Lorenzo Giufà è una libreria sorprendente in cui potersi godere un ottimo caffè sfogliando libri, albi illustrati, e fantastiche graphic novel.

Continue reading
in Le mie recensioni

I pesci non hanno gambe, recensione

I pesci non hanno gambe è un libro di Jón Kalman Stefánsson, che ho avuto il piacere di leggere grazie alla gentile collaborazione con la casa editrice che lo ha pubblicato in Italia: Iperborea. È un libro che racconta una storia, l’Islanda, la vita. E proprio di ritorno dal mio viaggio in quella che è chiamata la terra del ghiaccio e del fuoco ho iniziato la lettura di questo capolavoro, che se volete vi racconto in questa recensione. Cari viaggialettori: I pesci non hanno gambe.

Continue reading
in Librerie

Il Giardino del Mago: libri, professionalità e simpatia

Una delle librerie che amo di più a Roma è Il Giardino del Mago. Si trova in via Valle Corteno 50/52, è piccolina, ma già da fuori si vede che è bella. Le vetrine sono sempre vivacissime, ammiccanti di lucine che spesso decorano i pannelli in legno che le incorniciano. Tre cose sono assicurate quando varchi la porta di Il Giardino del Mago: bei libri, buona musica, e il sorriso di Giorgia, la libraia.

Continue reading