Tag

#Islanda

in Mete letterarie

Il Þórbergur Centre in Islanda: il museo letterario a forma di libreria

Cosa c’entra il Þórbergur Centre in Islanda con il Club del libro Follow The Books? Con il gruppo di lettura legato al blog in questo settembre stiamo leggendo La libreria sulla collina, di Alba Donati e edito da Einaudi. Si tratta di un diario in cui l’autrice racconta di come sia riuscita a dare vita a una libreria particolarissima in un paesino di sole 170 persone sulle Alpi Apuane. Il mondo delle librerie mi affascina da sempre, inoltre ho lavorato per circa quattro anni in una libreria indipendente di Roma che ho amato con tutta me stessa, la Libreria Tra le Righe. Dunque mi sono detta che questo settembre sarà all’insegna del rilancio di alcuni articoli sul blog, dove racconto alcune delle librerie più particolari incontrate in viaggio. Continue reading

in Appunti di viaggio

Islanda, la tradizione di leggere libri la notte di Natale: tra editoria e leggenda

Dicembre è ancora lontano ma si comincia già a pensare alle tradizioni e alle leggende di Natale. Ad esempio, avete mai sentito parlare del Jólabókaflóð islandese e della tradizione di leggere libri la notte di Natale? O si tratta di una leggenda, una sorta di voce diffusa ma che non corrisponde a realtà? Se anche voi amate leggere e siete affascinati da questa terra così sorprendente e lontana, adorerete questa storia. In fondo ha a che fare con i libri, con una tradizione natalizia e con la magia di una cultura diversa, quella islandese. Ve la propongo in anticipo sui tempi, ma così chi vorrà provare a seguirla o a farla propia saprà cosa fare e, in caso, come organizzarsi o prendere spunto.
Continue reading

in Appunti di viaggio

Intervista a Silvia Cosimini: la traduttrice italiana di Jón Kalman Stefánsson

L’Islanda, a quanto pare, continua ad affascinarci, viaggialettrici e viaggialettori. L’intervista alla traduttrice Silvia Cosimini su Instagram è stata davvero seguitissima e ancora tanti di voi mi scrivono con domande e curiosità, condividendo un profondo entusiasmo. Eccovi allora un’intervista scritta in pianta stabile sul blog, per approfondire meglio tutto. Continue reading

in Viaggi non letterari

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

Che siate in partenza o ancora in fase di programmazione di viaggio, o se soltanto sognate di fare vivere un’esperienza in Islanda, di sicuro vi starete chiedendo cosa vedere nella capitale. E cercando un po’ ovunque su Google vi renderete conto che Reykjavík è una città davvero a misura d’uomo e che si può visitare in poco tempo, per risparmiarne altro da dedicare ai paesaggi mozzafiato che questa terra offre. In questo articolo vi suggerisco 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno!Continue reading

in Viaggi non letterari

Eyrarland, un sogno Made by Iceland

Il mio viaggio in Islanda è stato un continuo susseguirsi di sorprese. Voglio raccontarvene una davvero piacevolissima, di una mattina di sole, un ragazzo gentile e tanta bellezza. Di quando sulla strada per raggiungere la spiaggia nera di Reynisfjara io le mie compagne di viaggio ci siamo imbattute in Eyrarland, un sogno Made by Iceland.Continue reading

in Mete letterarie

Viaggio nella terra del ghiaccio e del fuoco con l’Atlante leggendario delle strade d’Islanda

Gudmundsson, Hagalín, Stefánsson: sono tanti i nomi degli autori islandesi che ci hanno regalato pagine di sogni e sogni di viaggi riguardanti la terra del ghiaccio e del fuoco. Ma per il mio primo viaggio in Islanda ho scelto di farmi guidare da Jón R. Hjálmarsson e dal suo Atlante leggendario delle strade d’Islanda, edito da Iperborea.Continue reading