10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

Che siate in partenza o ancora in fase di programmazione di viaggio, o se soltanto sognate di fare vivere un’esperienza in Islanda, di sicuro vi starete chiedendo cosa vedere nella capitale. E cercando un po’ ovunque su Google vi renderete conto che Reykjavík è una città davvero a misura d’uomo e che si può visitare in poco tempo, per risparmiarne altro da dedicare ai paesaggi mozzafiato che questa terra offre. In questo articolo vi suggerisco 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno!

Non fraintendetemi: vale sicuramente la pena visitare Reykjavík, soprattutto se non ci siete mai stati. Ma è anche vero che rispetto alle meraviglie naturalistiche che la terra del ghiaccio e del fuoco ha da offrire, la capitale passa un po’ in secondo piano. Cosa fare dunque? Di sicuro inserirla nel vostro itinerario di viaggio, ma attenzione a dedicarle il tempo giusto. Soprattutto se avete a disposizione pochi giorni per esplorare l’Islanda, vi consiglierei di girovagare il più possibile e poi godervi Reykjavík per un paio di giorni. Non di più. Io l’ho visitata in uno.

Visitare Reykjavík: cosa vedere?

Certo mi sarebbe piaciuto poterle dedicare più tempo, ma imponenti ghiacciai, spettrali iceberg in lagune blu, e cascate mozzafiato mi hanno distratta.

Sono partita per il mio primo viaggio in Islanda lo scorso ottobre, godendomi una settimana intera di avventura on the road con le mie compagne di viaggio Valentina e Flavia. Ho scelto di esplorare l’Islanda il più possibile e ho trascorso a Reykjavík soltanto l’ultimo giorno. Strada facendo ci siamo rese conto sin da subito che dopo tutte le meraviglie naturali che avevamo visto, sarebbe stata dura tornare nella civiltà. Ma Reykjavík ci ha piacevolmente sorprese. Dunque ecco i miei suggerimenti per ottimizzare al meglio il vostro tempo in viaggio: ecco 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno.

La città è piccola ma affascinante, e ricca di curiosità da vedere. E allora eccovi i miei suggerimenti: 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno per godervi appieno la città, anche se avete poco tempo (e pochi soldi!!!).

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno: a pagamento

1. Come prima cosa una visita alla Hallgrímskirkja, la cattedrale luterana della capitale, nonché suo simbolo principale. Con i suoi 74,5 metri di altezza è la struttura più alta di tutta l’Islanda, e la sua architettura singolare attira l’attenzione da ogni angolo della città. All’interno è decisamente spoglia e austera, ma l’ imponente organo a 5275 canne vi ruberà più di qualche scatto fotografico. Inoltre con circa 7 euro si può salire sulla torre e ammirare il panorama dall’alto.

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

2. Tra le 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno c’è assolutamente quella di provare uno dei vivacissimi e accoglienti caffè della città. Io ho scelto il Babalù, e me ne sono completamente innamorata!!! Questo delizioso cafè su due piani è un concentrato di colori, aroma di caffè, souvenir dal mondo, energia positiva, e tanta, tanta allegria! Ordinate un latte e una cheesecake: non ve ne pentirete!

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

 

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

3. Nella capitale d’Islanda trovate anche una gran quantità di musei (alcuni decisamente fuori dal comune). Io ho scelto di visitare l‘Aurora Reykjavík: se avete mancato l’aurora boreale durante il vostro viaggio, o se l’avete vista con i vostri occhi ma non ne avete ancora abbastanza, allora questa è una tappa che amerete. Qui troverete informazioni scientifiche su questo fenomeno, e alcuni video spettacolari delle tempeste di luce più pazzesche degli ultimi anni. Imparerete l’importanza delle luci del nord nelle culture di diversi popoli e infine potrete sperimentarne voi stessi l’incanto grazie a un visore VR. Fantastico!

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno: tutto gratis

4. Passeggiate per le vie principali nel centro della città: Laugavegur, Austurstraeti, Laekjargata e Skolavordustigur.  Vivaci e colorate, brulicano di negozi, passanti, locali che propongono bevande calde e torte con strati e strati di cioccolata, caramello e pasta di meringa. E mi raccomando: occhio ai numerosi murales che si nascondono dietro gli angoli delle case, o appena sotto ai tetti: se ne scovano tantissimi in tutta la città!

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

 

5.  Lasciatevi alle spalle per un po’ le vie affollate (si fa per dire, eh!) del centro, e fate una passeggiata al Tjörnin, un placido laghetto nel parco Hljómskálagarður. Nel parco troverete diverse sculture e tante, tante specie di uccelli. Il laghetto è incantevole, e d’inverno si ghiaccia completamente, diventando una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

6. Se siete dei lettori divertitevi a scoprire la quantità di librerie, dell’usato e non, che trovate in giro per la città. Alcune ospitano al loro interno anche dei deliziosi cafè in cui sostare: come Mál og Menning per esempio oltre a essere davvero immensa ha un cafè al piano di sopra che è il posto ideale per una pausa al calduccio, magari consultando qualche guida della città mentre ci si scalda con un delizioso vanilla latte.

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

7. Già che state passeggiando, dirigetevi verso il vecchio porto: è un’area della città decisamente affascinante e in completo contrasto con quello che avete visto finora. Soprattutto qui potrete gustare ottimo pesce. A pranzo ho provato il fish&chips di Reykjavik Fish: porzioni abbondanti, personale gentile e alla mano, ambiente pulito, confortevole e molto smart. Mi è piaciuto molto! A cena invece ho optato per gli spiedini di pesce fresco cotti al momento al Sægreifinn il Barone del Mare. L’ambiente è spartano, ma che bontà!!!

8. Andate a cercare la scultura di Jón Gunnar Árnason: Sólfar, la nave del sole. Questa scultura che sembra lo scheletro dello scafo di una nave è davvero suggestiva: si staglia contro l’oceano, e se andate ad ammirarla nella famosa ora blu è davvero uno spettacolo.

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno

10 cose da fare a Reykjavik nel weekend

9. Non lontano dal vecchio porto trovate il Kolaportið Flea Market, ovvero il mercato delle pulci più famoso della città. Se la vostra gita in questa città capita nel weekend non potete assolutamente non inserire questa tappa nella vostra lista delle 10 cose da fare a Reykjavík in un giorno! Bancarelle con specialità gastronomiche, abiti di seconda mano, accessori vintage e tanti libri. Vale davvero la pena visitarlo.

10. Se capitate in città di domenica, entrate in una delle chiese e assistete a una funzione religiosa. Vi sorprenderà vedere con quanta affluenza la comunità si riunisce.

Per gli eventi in città tenete d’occhio The Reykjavík Grapevine e Visit Reykjavík.

10 cose da fare a Reykjavík in un giorno sono sicuramente poche per scoprire e apprezzare davvero la città più grande d’Islanda. Io nel mio primo viaggio ho sperimentato queste, e ve le consiglio tutte. Ma non vedo l’ora di tornarci ed esplorare il resto!!!

E voi? Siete mai stati a Reykjavík? Avete qualche consiglio per il mio prossimo viaggio in questa città?
Se siete curiosi di sapere cos’altro ho combinato qui con il mio progetto di lettura condivisa in viaggio ed esperimento social non perdetevi #followthebooks: Kitchen, di Banana Yoshimoto (libro n.1). Se invece volete conoscere le altre tappe del mio viaggio allora vi consiglio Viaggio nella terra del ghiaccio e del fuoco con l’Atlante leggendario delle strade d’Islanda