Follow the books

FOLLOW THE BOOKS

mete letterarie_featured
Mete letterarie

METE LETTERARIE

Case d'Autore

CASE D'AUTORE

in Le mie recensioni

Bruges la morta, recensione

Grazie alla gentile collaborazione con Fazi Editore  ho avuto modo di leggere un romanzo particolarissimo, che mi incuriosiva da tempo: Bruges la morta, di Georges Rodenbach. Un po’ mi attraeva il titolo, tetro ma accattivante, un po’ mi incuriosiva l’ambientazione, essendo stata a Bruges ben due volte. Se vi va dunque, viaggialettori, eccovi la mia recensione.Continue reading

in Viaggi non letterari

Eyrarland, un sogno Made by Iceland

Il mio viaggio in Islanda è stato un continuo susseguirsi di sorprese. Voglio raccontarvene una davvero piacevolissima, di una mattina di sole, un ragazzo gentile e tanta bellezza. Di quando sulla strada per raggiungere la spiaggia nera di Reynisfjara io le mie compagne di viaggio ci siamo imbattute in Eyrarland, un sogno Made by Iceland.Continue reading

in Librerie

Follow The Books intervista Francesco Mecozzi, libraio a Giufà

Follow The Books intervista Francesco Mecozzi, e lo fa di persona. Infatti ho avuto il piacere fare questa intervista a Francesco di persona, su sua richiesta. Francesco è uno dei librai di Giufà, una libreria indipendente che si trova a Roma, e di cui, se volete, ho scritto qui. Questo libraio gentilissimo mi racconta quello che ancora non so della libreria, ciò che non ho già letto da internet o che non ho intuito trascorrendovi del tempo, scrutando tra gli scaffali. Vi lascio alle sue parole: lettrici e lettori, Follow The Books intervista Francesco Mecozzi.Continue reading

in Librerie

A San Lorenzo Giufà la libreria che non ti aspetti

Nel cuore di San Lorenzo a Roma, proprio sulla piazza dell’Immacolata, fa capolino una vietta piccola piccola: via degli Aurunci. È lì, al numero 38, che trovate Giufà: una deliziosa libreria, colorata e vivace, che ha anche un caffè all’interno. Già da fuori attira l’attenzione, con quella vetrata e le porte in legno di un bell’azzurro brillante, che spiccano sui muri pieni di graffiti urbani che le incorniciano. Nel cuore di San Lorenzo Giufà è una libreria sorprendente in cui potersi godere un ottimo caffè sfogliando libri, albi illustrati, e fantastiche graphic novel.Continue reading

in Le mie recensioni

I pesci non hanno gambe, recensione

I pesci non hanno gambe è un libro di Jón Kalman Stefánsson, che ho avuto il piacere di leggere grazie alla gentile collaborazione con la casa editrice che lo ha pubblicato in Italia: Iperborea. È un libro che racconta una storia, l’Islanda, la vita. E proprio di ritorno dal mio viaggio in quella che è chiamata la terra del ghiaccio e del fuoco ho iniziato la lettura di questo capolavoro, che se volete vi racconto in questa recensione. Cari viaggialettori: I pesci non hanno gambe.Continue reading

in Librerie

Il Giardino del Mago: libri, professionalità e simpatia

Una delle librerie che amo di più a Roma è Il Giardino del Mago. Si trova in via Valle Corteno 50/52, è piccolina, ma già da fuori si vede che è bella. Le vetrine sono sempre vivacissime, ammiccanti di lucine che spesso decorano i pannelli in legno che le incorniciano. Tre cose sono assicurate quando varchi la porta di Il Giardino del Mago: bei libri, buona musica, e il sorriso di Giorgia, la libraia.Continue reading

in Case d'autore

Charles Dickens Museum: la casa dell’uomo che inventò il Natale

  • Ciao viaggialettori! Oggi vi racconto del Charles Dickens Museum a Londra. Dopotutto ormai ormai è dicembre inoltrato, siamo nel pieno del freddo e della sua energia tutta particolare. Natale è alle porte, per la gioia di tutti noi amanti di lucine, doni, pandoro e melodie tintinnanti; un po’ meno per la gioia dei Grinch di turno. O forse dovrei dire degli Ebenezer Scrooge di turno? Perché sì, dai, non è Natale senza il Canto di Natale di Dickens! E così, proprio a ridosso delle festività natalizie, quale periodo migliore per portarvi al Charles Dickens Museum?

Continue reading

in Uncatecorized

Giveaway di Natale per festeggiare insieme



Eccoci al primo Giveaway di Natale di Follow The Books!

Cari viaggialettori, Natale è alle porte! Tra allegre lucine che ammiccano vispe a ogni angolo della città, suggestive melodie che ci tengono compagnia, e il profumo di soffici prelibatezze, questo è il mio periodo preferito dell’anno!!! E siccome vorrei festeggiarlo anche insieme a voi, con la gentile collaborazione delle amiche di Libreria Tra Le Righe, Alcheringa EdizioniLibreria On The Road e Libreria Il Giardino del Mago vi do il benvenuto a questo primo Giveaway di Natale!!!

Partecipare al Givaway di Natale è facile, basta seguire poche e semplici istruzioni. Curiosi di scoprire i premi in palio? Ovviamente hanno tutti a che fare con i libri e con i viaggi! Sono bellissimi, ma fate attenzione alle città di ritiro di alcuni premi, e assicuratevi di giocare per i premi che potete effettivamente ritirare.

Intanto ve li svelo:

  • Premio n.1, DA RITIRARE DI PERSONA presso la Libreria Tra Le Righe a ROMA: una copia di La leggenda della rosa di Natale, di Selma Lagerlöf, Iperborea. Questo bellissimo libro super natalizio è gentilmente messo in palio dalla Libreria Tra Le Righe, per questo, qualora vinciate, dovrete andarlo a ritirare lì entro il 30 gennaio 2018.

    Giveaway di Natale

    Giveaway di Natale

  • Premio n.2, DA RITIRARE DI PERSONA presso la Libreria On The Road a FIRENZE: un diario Transparent Map della Palomar. Questo fantastico diario di viaggio è personalizzabile e dura per sempre! È gentilmente messo in palio dalla libreria On The Road, per questo, qualora vinciate, dovrete andarlo a ritirare lì entro il 15 gennaio 2018.

    Giveaway di Natale

    Giveaway di Natale

  • Premio n.3, DA RITIRARE DI PERSONA presso la Libreria Il Giardino del Mago a Roma: una copia di Atlante leggendario delle strade d’Islanda, di Hjálmarsson, Iperborea. Questo meraviglioso libro è gentilmente messo a disposizione dalla Libreria Il Giardino del Mago, per questo, qualora vinciate, dovrete andarlo a ritirare lì entro il 30 gennaio 2018.

    Giveaway di Natale

    Giveaway di Natale

     

  • Premio n.4, SPEDIZIONE SU TERRITORIO NAZIONALE: una copia di Li chiamano animali, gentilmente messa a disposizione da Alcheringa Edizioni. Si tratta di una sfiziosissima raccolta di racconti, e potrete riceverla ovunque vogliate, purché l’indirizzo di spedizione sia in Italia. La spedizione avverrà a gennaio, onde evitare di perdere il pacco nel caos di Natale.

    Giveaway di Natale

    Giveaway di Natale

Bene, ora che abbiamo capito cosa si vince… vediamo come si gioca!

Il Giveaway di Natale inizia oggi, mercoledì 13 dicembre, e durerà soltanto 3 giorni, ovvero fino alla mezzanotte di venerdì 15 dicembre.
Troverete un evento sulla pagina Facebook di questo blog:

  • 1. seguite la pagina e partecipate all’evento del Giveaway di Natale

  • 2. condividete l’evento sulla vostra bacheca con l’hashtag #FOLLOWTHEBOOKS (il post deve essere pubblico, altrimenti poi non posso ritrovarvi) e taggate almeno 2 amici per invitarli a partecipare (potete anche taggarli nei commenti, e più ne taggate, meglio è!!!)

  • 3. all’interno dell’evento commentate la foto che corrisponde al premio che vorreste vincere (ATTENZIONE! Si può scegliere solo 1 premio, quindi potete commentare solo 1 foto).

Tutto qui? Ebbene sì! Sabato 16 dicembre sorteggerò i commenti vincenti e comunicherò i vincitori o le vincitrici del Giveaway di Natale nell’evento. Coloro che hanno giocato per i premi da ritirare di persona riceveranno un coupon con tutte le informazioni, invece la persona ìche ha giocato per il libro in spedizione verrà contattata per la comunicazione dell’indirizzo.

Questo Giveaway di Natale nasce per dirvi grazie per leggere e viaggiare insieme a me, e per augurarvi di trascorrere dei giorni sereni, nei posti e con le persone che amate di più.

Spero che questi regali rendano questi giorni di festa ancora più magici.

Buon Natale, viaggialettori!!!

Siete ancora in modalità natalizia? Allora non perdetevi il mio racconto e tutte le informazioni sui Mercatini di Natale a Orvieto: per una deliziosa gita natalizia!!! Se invece siete curiosi di sapere qualcosa di più sul mio viaggio in Islanda con uno dei libri in palio leggete Viaggio nella terra del ghiaccio e del fuoco con l’Atlante leggendario delle strade d’Islanda